Classificazione
Bianco Toscano I.G.T. (indicazione geografica tipica)

Vigneti
Nome: Albòre
Terreno: Galestro
Numero ceppi per ettaro: 3,500 - 5,000
Sistema allevamento: capovolto - cordone speronato
Altitudine: metri 350 s.l.m.

Uvaggio
80% Vermentino - 20% Trebbiano

Note degustative
Colore giallo paglierino con riflessi verdognoli; profumo fresco, fruttato,intenso floreale; gusto vivace. Da conservarsi in posizione verticale. Da servire fresco ad una temperatura di 10-12°C.

Vinificazione
Dopo la vendemmia, eseguita a mano, i grappoli di uva vengono passati alla di raspatura con pigiatura soffice. Il mosto fiore viene passato alla fermentazione con controllo della temperatura (16-18°C). La fermentazione avviene in serbatoi di acciaio inox a temperatura controllata. Al completamento della fermantezione alcolica il vino viene travasato. Albòre sosta in serbatoi di acciaio inox fino all’imbottigliamento. Dopo la filtrazione del vino e l’imbottigliamento, segue un periodo di affinamento in vetro di 2 mesi. Alcool: 11.5%.