Classificazione
Rosso Toscano I.G.T. (indicazione geografica Tipica)

Vigneti
Nome: Nappolaio
Terreno: medio impasto ricco di scheletro (Alberese)
Numero ceppi per ettaro: 3,500 - 5,000
Sistema allevamento: cordone speronato
Altitudine: metri 400 s.l.m.

Uvaggio
100% Sangiovese

Note degustative
Colore intenso rosso rubino carico; profumo fruttato che ricorda piccoli frutti di bosco con lievi sentori di spezie e vaniglia; di buona struttura, caldo, elegante, con finale leggermente tannico. Consigliamo di conservare le bottiglie coricate ad una temperatura attorno ai 16°C. Da servirsi ad una temperatura di 18°C.

Vinificazione
Dopo la vendemmia, eseguita a mano depositando i grappoli in ceste, le uve subiscono la diraspatura a cui segue una pigiatura soffice. La macerazione ha la durata di circa 15 giorni, in serbatoi di acciaio inox a temperatura controllata, dove il vino completa la fermentazione alcolica a temperature non superiori ai 29°C. In tale periodo vengono effettuati quattro rimontaggi giornalieri. Il vino viene quindi travasato e completa la fermentazione malolattica entro la fine di Dicembre. Dopo la malolattica, il vino viene “elevato” in barriques e tonneaux di rovere, parte nuove parte usate, per un periodo non inferiore a 10 mesi. All’imbottigliamento segue un periodo di affinamento in bottiglia di 4 mesi prima della commercializzazione. Alcool: 13%.