Nei territori di Pogni e Marcialla si impiantano vitigni autoctoni, quali: il Sangiovese, vitigno principe per la produzione del Chianti, dà corpo e struttura al vino, il Canaiolo, il Colorino, il Trebbiano e la Malvasia del Chianti, che, unitamente al particolare microclima ed al terroir del luogo, esaltano le caratteristiche altamente qualitative tipiche di un buon Chianti.

Vitigni internazionali, quali: il Cabernet Sauvignon, che dà robustezza e personalità al vino, il Merlot, che dà morbidezza ed eleganza, l’Alicante, che dà colore.